Archive for the ‘retroscena’ Category

Del delirio di pubblicare su EFP

domenica, ottobre 11th, 2015
del-delirio-di-pubblicare-su-efp

Running out of Lullabies.

(Dubbi amletici e metafisici quesiti)

(continua…)

1

Pesci rossi
(Corollario al capitolo 93)

sabato, dicembre 4th, 2010
pesci-rossi-corollario-al-capitolo-93

PARTE PRIMA

IL COPIONE NUDO (dove si dimostra che Dylan è INEQUIVOCABILMENTE fratello di Ash e che Chris andrebbe proposto per un processo di canonizzazione.)

Situazione:
DYlan cerca di spiegare a Chris il casino in cui si è cacciato con Jude e Raven.
Chris cerca di capirci qualcosa.

Chris: “Stai bene?”

Dylan: SILENZIO

Chris: “Sono un po’ fuori allenamento, Dee, quindi temo dovrai tradurre. Questo è un silenzio alla ‘non ho voglia di parlarne’, o alla ‘fammi domande più precise’?”

Dylan: “Hm…” SILENZIO “Credo che sto male. ” SILENZIO “Non lo so.” SILENZIO “Devi andare in bagno?” SILENZIO “Oppure vuoi che ti prepari un caffè?” SILENZIO “Avrei anche una lattina di birra, se preferisci…” SILENZIO “D’accordo. La mia vita è un casino completo.”

Chris: “È per il tipo che ti stava chiamando stamattina?”

Dylan: “Anche…”

Chris: “E quindi chi sarebbe il tizio, che crimine ha commesso? È etero? Sposato?”

Dylan: “No, lui ha… Ha litigato col suo ragazzo. Perché non voleva fare sesso con me…”

Chris: “Ha litigato con il suo ragazzo perché non voleva fare sesso con te?”

Dylan: “È complicato, Chris…”

Chris: “Già, l’avevo intuito. Chi dei due non voleva fare sesso con te, tra l’altro? Lui o il suo ragazzo?”

Dylan: “Raven è un pellerossa.” PAUSA “Cioè, non è che sia proprio completamente pellerossa. Di sicuro ha più sangue nativo che altro nelle vene, però…”

E se pensate che la versione definitiva non sia abbastanza folle, leggetivi pure le precedenti… (continua…)

3
Posted in chat, dylan, personaggi, retroscena |

Ricchi & Poveri

domenica, novembre 21st, 2010
ricchi-poveri

Stesura capitolo 92.
Primo delirio.
(Perchè non c’è nulla da fare: quando c’è di mezzo l’avvocoso è SEMPRE così.
E a volte è anche peggio.)
*rolls*

(continua…)

Capitolo 88

sabato, settembre 25th, 2010
capitolo-88

Questa sera, probabilmente, pubblicheremo il nuovo capitolo della Rosa.
Abbiamo finito di scriverlo ieri, oggi dobbiamo riguardarlo ma teoricamente non dovrebbero esserci troppi problemi, quindi ecco. Ci siamo quasi.
Solo. Prima di lasciarvelo leggere, ho bisogno di dire alcune cose in proposito.
Innanzitutto, credo di non avere assolutamente idea di come la maggior parte di voi prenderà questo nuovo sviluppo. Non so se sarete sorpresi – e quanto – e se addirittura vi potrà sembrare che siamo completamente impazzite, sia noi che i personaggi.
Posso dire solo che la svolta era necessaria alla trama – la situazione derivante è essenziale per alcune cose che dovranno succedere in seguito – e che noi l’abbiamo in mente da mesi, più o meno da quando ci siamo accorte di come stavano andando le cose tra Dee, Jude e Raven, e come fosse davvero *complesso* il rapporto che lega Jude e Raven. Quante cose non dette e mandate giù a fatica si nascondano anche sotto la loro apparente armonia.
Non sono sicura che il capitolo sia perfetto, e non sono sicura che abbiamo gestito in maniera perfetta i capitoli che l’hanno preceduto, ma quel che racconta è fin troppo coerente. Per come sentiamo noi i personaggi, almeno.

(continua…)

9

Coming soon

martedì, agosto 24th, 2010
coming-soon

Fata è partita – dovrebbe star partendo proprio in questi momenti, in teoria – e mi ha lasciato in eredità la terza parte di Spade da pubblicare. Credo che la metterò su questa sera o domani, e poi non so quando arriverà la quarta.
Sono felice che sia riuscita a finire la terza, prima di partire, perché quando avevamo in mente di postare alcuni brani riuniti in modo da raggiungere più o meno la lunghezza di un capitolo normale era qui che mi sarebbe piaciuto chiudere. E non so. È sempre *strano* vedere Mark – anche se qui succede attraverso gli occhi di Sam, che sono molto diversi dai miei.
Credo sia il personaggio che mi fa l’effetto più distruttivo. E non penso che sia perché troppi dei miei personaggi hanno sentito la sua morte come un terremoto, ma proprio perché non sono capace di gestirla io. Non penso che avrei mai trovato il coraggio di dargli quella fine, se solo avessi pensato che un giorno ne avrei raccontato la storia. Non è proprio nelle mie corde. Ogni volta fatico a crederci.

In ogni caso, la tabella di marcia per i prossimi tempi è un po’ vaga. È più o meno un mese che stiamo cercando di scrivere il prossimo capitolo della Rosa, che dovrebbe avere come protagonisti Dee, Raven e Jude, ma non abbiamo ancora preso una decisione reale neanche sul punto di vista da adottare. Avevamo iniziato con Dee quando Fata era ancora sintonizzatissima su di lui, ma al momento al suo posto è subentrato Sam e quindi tutto è tornato in forse. Non aiuta la consapevolezza che un pov mio – di Jude, o meglio ancora di Raven – sarebbe sicuramente più utile, non ci fosse la tesi e la mia incapacità di scrivere altro di mezzo.
Credo che cercheremo di capire cosa fare al suo ritorno.

In compenso, ho una voglia un po’ preoccupante di *pubblicare*. Qualsiasi cosa.
Quindi credo che nell’attesa del capitolo della Rosa mi deciderò a postare un frammento su Magda ed Helene che avevo scritto un anno fa e che avevo sempre tenuto nascosto perché non so. Penso sia una delle cose più vicine alla ‘poesia’ che mi è mai capitato di scrivere, nel senso che non ha una trama né un ragionamento ma è semplicemente un accostamento di parole. E immagini. Ed ecco, sa più di non-sense che di qualsiasi altra cosa. Ma al tempo stesso lo amo tantissimo. E quindi, credo vedrà la luce. Nei prossimi tempi.
E poi, giusto perché appunto, ho voglia di pubblicare anche se non scrivo niente da qualche mese, penso che metterò su anche i primi capitoli – gli unici che ho scritto – della prima versione – già superata – della storia tra Mark e Luis. Perché è già superata, vero, e le cose non sono andate così per niente, e anche i personaggi non sono esattamente quelli, ma. Da lì sono nati. Quasi precisamente un anno fa. E anche se finora erano per Fata, solamente, credo che potrei decidermi a lasciarli vedere anche a qualcun altro. Forse.
Post privati, chiaramente. Non pretendiamo troppo. Non sono ancora così a mio agio nel rendere pubbliche cose superate. Ma. Forse.

(È Mark, il problema. *rolling-eyes*
Sento che prima o poi mi verrà *seriamente* la tentazione di trasformare la Rosa in una sottospecie di fantasy solo per non dovermi preoccupare del realismo quando deciderò di farlo risorgere. *rolling-eyes*)

martedì, agosto 10th, 2010

Non l’ho detto prima perchè sono scaramantica e in questi ultimi tempi decisamente non avevamo bisogno di nuove sfighe, ma ieri sono arrivata a casa di Fata. Ed ecco: essenzialmente questo post avrebbe lo scopo di dire a chiunque potesse chiedersi che fine ho fatto – visto che io non sono solita sparire per giorni interi dal web come Fata *rolling-eyes* che sto bene e se sto poco al pc è per questo. (Ogni tanto frego quello di Fata perchè sono internet-dipendente e se non ho il quadro completo di quel che è successo in mia assenza non vivo tranquilla, ma ecco. *rolling-eyes* Questione di qualche minuto al giorno. *rolling-eyes*)

Comunque. La novità è che abbiamo passato mezza giornata a discutere il caso Theo, e forse potremmo aver fatto qualche passo avanti nel decidere il suo destino. Ma anche l’anno scorso, quando ci eravamo viste, avevamo ideato tutta una trama perfetta che aveva iniziato a fare acqua la prima volta che ci eravamo ritrovate in chat, quindi, ecco. Non ci facciamo troppo affidamento. *rolling-eyes* Vedremo.

L’altra novità è che oggi Fata mi ha portata al mare^^, e mentre stavamo in spaggia ha fatto amicizia con il tizio che stava di fianco a noi, convincendolo a piantarci in maniera un pò più stabile l’ombrellone. E dopo aver scoperto che il tizio fa qualcosa che ha a che fare con i disegni come professione e che si è disegnato da solo il tatuaggio che ha sulla spalla, gli ha messo in mano una penna e un foglietto di carta e l’ha costretto a disegnarle una rosa dei venti. Ed ecco. Probabilmente abbiamo trovato il disegno che si tatuerà.^^
Noi lo amiamo.^^
(Il tizio continuava a chiedere se lo stavamo sfottendo, ma vabbè. *rolling-eyes* Quel che conta è che ha disegnato la rosa dei venti.^^)
(continua…)

Posted in noi, personaggi, retroscena, theo |

Ci risiamo…

giovedì, aprile 15th, 2010
ci-risiamo

Scleri capitolo 82.

PRIMA PUNTATA
(tanto LO SO che ce ne saranno altre! Si tratta di un capitolo con David & Keith: è fisiologico! *rolls*)

 

ATTO PRIMO:

micol scrive:
Quindi cosa devo scrivere?

fata scrive:
Prova a scrivere dove ti trovi. E come sono elegante quando mangio con le bacchette!
micol scrive:
A dire il vero mi sono trattenuta dal piantargli la bacchetta in un occhio
fata scrive:
Credo che la sua abbronzatura sia accentuata dalla luce della candela
micol scrive:
Senti, è inutile che mi dai sti dettagli.
micol scrive:
Tanto Keith non li nota.

fata scrive:
Ma se lo sta notando TUTTO il ristorante!!!!!!!
micol scrive:
Eh. Tutto il ristorante sta notando la sua abbronzatura.

micol scrive:
Keith sta notando che non dice niente e lo guarda e lui si sente morire.

fata scrive:
Posso solo farti presente che si è tolto la giacca? E che la camicia rosso scuro si adatta perfettamente alla penombra del locale?

ATTO SECONDO

micol scrive:
Senti. Io non so descrivere un ristorante cinese

fata scrive:
No, ma quel che hai detto va bene
fata scrive:
Solo magari potessi metterlo in una forma meno sfavata
micol scrive:
Se vuoi posso dire che le candele mettono in risalto l’abbronzatura di David, ma è la solita cosa che metto giusto per far contento lui quando non ha collegamento con niente
fata scrive:
^__________^
fata scrive:
David gradirebbe, si
micol scrive:
Dio, che palle
micol scrive:
Glielo scrivo così sta contento rolls
fata scrive:
^_________^
fata scrive:
Già che ci sei, puoi dire anche che le labbra risaltano in maniera particolare?

(SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI MISSA’…)

Delirio serale. *rolling-eyes* Nonchè, le (quasi) leggendarie origini di Theo Silkwood

lunedì, marzo 29th, 2010
delirio-serale-rolling-eyes-nonche-le-quasi-leggendarie-origini-di-theo-silkwood

Questa in realtà andrebbe sul forum, dove è nata. Ma visto che la cosa si è un po’ *ampliata*, preferisco metterla qui. Che è più facile impostare la pagina, forse. E dove potrebbe restare un po’ più in evidenza.

(Sono le undici di sera e io sono depressa per i risultati delle elezioni.
Comprendetemi. *rolling-eyes*
Non sono nel pieno delle mie facoltà mentali. *rolling-eyes*)

Antefatto
Per chi passasse di qui senza essere iscritto al forum, dirò solo che è presente un topic in cui è possibile far domande per soddisfare curiosità sulla Rosa – personaggi e trama. Quando questa sera sono andata a controllare, mi sono accorta di non aver notato una domanda e ho iniziato ad abbozzare una risposta.
L’abbozzo è risultato in un delirio lungo quasi una pagina di word, verdana 10.
Al che, ho reputato più saggio sottoporlo al vaglio di Fata, prima di infliggerlo sulle povere utenti. *rolling-eyes*
Il risultato, è quello che segue.

Ovvero: come l’inconscio di Roh fa strani scherzi, la sua memoria segue percorsi tortuosi e in definitiva il suo cervello sta cominciando a perdere i pezzi. *rolling-eyes*

(continua…)

Segugio I

lunedì, marzo 22nd, 2010
segugio-i

Alias: come allevare piccoli agenti segreti dal fiuto infallibile pensando ingenuamente di star soltanto scrivendo una fic.
*rolls*

(David sta già facendo i conti per avere un’idea di quanto potrebbe incassare vendendo Aya alla CIA…)

(continua…)

Posted in ash, personaggi, retroscena |

Prime versioni I

martedì, marzo 16th, 2010
prime-versioni-i

Velocemente, dato che l’idea iniziale era stata di archiviarli qui, questi post…
Ho pubblicato sul forum la primissima versione di Vivian – il frammento con cui l’ho presentato a Fata, quasi tre anni fa, quando della Rosa non conoscevamo ancora neanche il titolo.
Se qualcuno avesse curiosità di leggerlo e non fosse ancora passato dal forum, può trovarlo qua.

Detto questo, buonanotte a tutti.^^
Kiss^^

5

This site employs the Ravatars plugin.