Archive for the ‘statistiche’ Category

lunedì, maggio 16th, 2011

Vi prego.
Trovateci una spiegazione che non sia *quella*.
La prima volta pensavo fosse un caso.
La seconda una coincidenza.
Adesso non so cosa pensare.
Ditemi che avete un’idea che sia logica e NON allarmante… *rolls*

(continua…)

Posted in annunci, statistiche |

mercoledì, maggio 19th, 2010

200!

L’*americano*.

mercoledì, febbraio 24th, 2010
lamericano

Dunque.
Sono stata un pò indecisa se mettere questo post nei commenti a quello delle statistiche o creargli uno spazio tutto suo.
Credo però che vada qui, perchè merita tutta l’attenzione del caso. Spero che lo leggiate tutti.
Vediamo di riepilogare la faccenda…

Quando abbiamo creato questo blog, Roh ed io abbiamo deciso di mettere il solito contatore delle visite.
E siccome Shinystat contava anche gli utenti on line, ho scelto quello.
Dopo averlo messo, mi sono accorta che faceva anche statistiche: che rilevava le connessioni, i tempi, la provenienza ecc. E ho iniziato ad appassionarmi a tutti quei pallini sparsi per la penisola. *rolls*
Fin qui, nulla di strano.

Ma poi è successo che iniziavano a risultare connessioni dagli Stati Uniti. Cosa che a me pareva inverosimile. *rolls*
Cioè: non conoscevo nessuno di voi che fosse partito per gli USA, ultimamente. E non capivo per quale ragione un americano VERO dovesse venire su siti scritti in una lingua che magari conosceva appena a leggersi fic omoerotiche che poteva trovare facilmente in inglese.
Roh ha sempre sostenuto si trattasse di qualche italiano che studiava o viveva in USA.
Per me, era una spiegazione troppo ingenua. *rolls*

Così, all’inizio ho pensato fosse un italiano che criptava il proprio IP appoggiandosi a server americani.
Poi ho iniziato a crederlo una specie di spia con losche intenzioni.
Il fatto che cambiasse spesso città mi faceva impazzire. Il fatto che cambiasse spesso pc, anche.
Ho discusso con Roh settimane intere seguendo le tracce del misterioso americano. Mi sono incazzata, ho scassato le palle a voi, ho scassato le palle a tutti.
Ma ho dimenticato di fare un post in cui chiedevo spiegazioni a *lui*, ecco. *rolls*
E per *costringerlo* a farsi vivo, ho bannato tutti i suoi IP lasciandogli un messaggio minatorio che lì per lì mi era sembrato anche abbastanza amichevole, ma che adesso mi accorgo essere stato piuttosto agghiacciante. *rolls*

Bene.
Alla fine ho ottenuto quel che volevo: l’*americano* si è fatto vivo.
E povera, era semplicemente una ragazza italiana che sta studiando nel Wyoming. Che ultimamente è scesa a sud per carnevale, e che è rimasta malissimo per il ban. Che non si aspettava assolutamente di aver causato tutto sto casino.
Cioè. Mi sono sentita idiotissima. *rolls*
Tutte le connessioni americane erano le sue, eccetto quella della Florida.
E vorrei chiederle scusa pubblicamente per come mi sono comportata nei suoi confronti: lei non poteva sapere che la stavamo cercando. Tutte le inguirie che ho rivolto al misterioso *americano* e che lei si è vista arrivare addosso senza ragione, erano del tutto fuori luogo.
Purtroppo io mi ero convinta che fosse qualcuno che voleva riempirci il blog di spam. O che volesse copiarci la Rosa e rivenderla come sua nei siti americani… *rolls*
Lo so. Sono paranoica. *rolls*
E adesso resta il mistero dell’americano della Florida, ma non credo che mi metterò ad indagare anche su di lui: mi sembra di aver già combinato fin troppi casini.
Volevo solo farvi sapere che questa ragazza non c’entra nulla, con tutto il macello che ho messo su in questi giorni. Che la colpa è solo mia – neanche di Roh: lei l’ha detto da subito, che si trattava di qualcuno *reale* e senza strane intenzioni; l’idea della *trappola* del ban è stata mia, ed è stata mia anche la responsabilità di tutti i post antipatici che ho scritto su di lei.
Le chiedo scusa pubblicamente. E chiedo scusa anche a voi.
Il mio periodo da spy-story è ufficialmente terminato: mi spiace solo di aver stressato voi con tutte queste idiozie, di essermi comportata con lei in maniera così aggressiva e di non aver dato ascolto a Roh. *rolls*
Mi sento molto idiota. *rolls*
E Gabriel mi fa notare che lui ci avrà anche impiegato 4 anni, per le sue indagini, ma almeno non ha attaccato ingiustamente nessuno…
*rolls*

Posted in statistiche |

Stat-addicted

giovedì, febbraio 18th, 2010
stat-addicted

Sono drogata di ShinyStat.
Cioè, mi è proprio presa la fissazione!!!
Pensavo che ste cose esaltassero solo Keith.
Al limite, Albert.
Ma che restassero in ambito dei Luciani, ecco.
Invece no.
Dimenticavo la tendenza all’ordine e alla catalogazione di Samuel…
Praticamente, sto lì incantata ORE. Ma ore!!!
Sto pure iniziando a preoccuparmi…
Ma oh, come si fa a non trovare emozionante questo???????

Cioè…
Proprio, sono ESTASIATA!!!
E forse è che ho qui con me David che sostiene che abbiamo praticamente colonizzato quasi tutta Italia… O forse è solo l’emozione di sapere che basta un click per trasportare qui chiunque di voi… Ma boh. Tutti dovreste avere un contatore ShinyStat, ecco.
Proprio, è qualcosa di mistico!^^

Ah. E ho anche scoperto che qualcunononsochi arriva dal Texas!!! Cioè. Dal TEXAS!!!
Ditemi che non c’è nessuna possibilità di linee strane che si sovrappongono!!! Ditemi che ho DAVVERO il mio visitatore Texano!!!!

(lo so. sembro pazza…)

Posted in statistiche |

This site employs the Ravatars plugin.